LA STAMPA 05/07/2016: “Luiss Green Mobility”: la nuova app per mobilità elettrica a impatto zero

Presentato oggi alla sede dell’ateneo l’app LUISS Green Mobility: il primo servizio universitario in Europa di mobilità, intelligente, connessa e condivisa che, tramite una piattaforma di ultima generazione trasformerà il modo di muoversi in città dell’intera comunità universitaria che da oggi, potrà spostarsi tra le sedi dell’Università e tra le vie della Capitale con: auto, biciclette e perfino scooter elettrici, integrando così la sensibilità ambientale con l’innovazione ICT e la ricerca più avanzata nel settore dell’automotive.

La grande novità targata LUISS è che per la prima volta sarà possibile usufruire delle colonnine di ricarica tramite una app, pagando comodamente con il proprio smartphone, senza alcun tipo di vincolo contrattuale con un qualsiasi rivenditore energetico. «LUISS Green Mobility risponde all’esigenza di un’ecologia più sociale e di un ambiente più tutelato, nell’ottica di una formazione in cui il rispetto per la natura e per il bene comune siano un tassello imprescindibile per la crescita di ciascuno dei nostri studenti» dichiara il direttore generale Giovanni Lo Storto nella clip. Destinato agli studenti, al corpo docente e al personale amministrativo dell’Ateneo, il servizio potrà essere adottato da tutte le realtà interessate ad implementare progetti di mobilità sostenibile. In partnership con Electric Drive Italia, Mercedes-Benz Italia e in collaborazione con Intesa SanPaolo, la «flotta verde LUISS» potrà essere attivata, tramite un’applicazione da smartphone e sarà, quindi, a «portata di tasca» in ogni momento. Basterà un click per prenotare una stazione di ricarica o un veicolo.